AMD Ryzen 3 5300G vola in overclock, raggiunti i 5,6 GHz

AMD Ryzen 3 5300G vola in overclock, raggiunti i 5,6 GHz


Quando parliamo di overclock e processori solitamente pensiamo subito a Intel e ai modelli Core della serie K, questo soprattutto perchè i Ryzen di ultima generazione serie 4000/5000 sono chip solitamente già spinti al limite o comunque con particolari configurazioni di Core/Cache difficili da gestire con parametri molto fuori specifica (vedi i modelli a 12/16 core ad esempio).

Un’eccezione è rappresentata però dai Rzyen serie 3, ossia l’offerta entry-level di AMD che prevede soluzioni configurate solitamente in 4 core/8 thread. Per via del minor numero di core, questi modelli permettono di capire meglio come scala l’architettura AMD Zen ad alte frequenze e con sistemi di raffreddamento estremi, così come è avvenuto per il nuovo Ryzen 3 5300G.

Annunciato lo scorso aprile con i più potenti Ryzen 7 5700G e Ryzen 5 5600G, Ryzen 3 5300G è apparso sul database di CPU-Z con una frequenza validata a 5.598,96 MHz, un risultato degno di nota se pensiamo che la CPU in questione ha un clock base di 4 GHz con TDP a 65W.

Per l’occasione è stato utilizzato un sistema di raffreddamento ad azoto liquido, affiancato da una scheda madre ASUS ROG STRIX B550-I Gaming e 16GB di memoria DDR4 4600. Purtroppo non sono disponibili dettagli su eventuali benchmark o sulla tensione applicata al processore (VCORE) che, ricordiamo, è un prodotto acquistabile solo attraverso i partner OEM di AMD.



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *