Arcam AVR5: amplificatore home cinema 7.1.4 in Classe AB

Arcam AVR5: amplificatore home cinema 7.1.4 in Classe AB


Arcam ha annunciato l’uscita dell’amplificatore home cinema AVR5, un modello a 7.1.4 canali che costituisce la soglia di ingresso nella gamma del marchio britannico. AVR5 dispone di un’amplificazione in Classe AB, la stessa tipologia che equipaggia anche i prodotti di fascia superiore AVR10 e AVR20. Le specifiche parlano di un’erogazione pari a 60 W su 8 Ohm o 85 W su 4 Ohm (7 canali pilotati, 1kHz, distorsione armonica allo 0,2%).

Arcam dichiara che l’amplificazione di tutti i canali è derivata dalle soluzioni usate per la gamma stereo e che quindi si è posta attenzione anche alla riproduzione della musica, una caratteristica tutt’altro che scontata sugli amplificatori home cinema. Sono supportati tutti i principali formati audio, da quelli più semplici fino ad arrivare a Dolby Atmos e DTS-X. Non manca poi la possibilità di eseguire un “upmix” sia delle tracce Dolby sia di quelle DTS per ottenere il massimo coinvolgimento ricreando anche i canali altezza di Atmos e DTS-X.


Ad occuparsi della conversione digitale-analogico sono i DAC ESS ES9026PRO già presenti nel modello AVR30. Per l’ascolto della musica sono disponibili molteplici opzioni: c’è il Bluetooth con aptX HD, Wi-Fi ed Ethernet, il Chromcast integrato, Spotify Connect e AirPlay 2. AVR5 permette inoltre di ascoltare i brani nel formato MQA e supporta l’app Harman MusicLife UPnP, che abilita il controllo e la riproduzione di servizi streaming, file sulla rete locale, internet radio e podcast.

L’amplificatore è Roon Ready e permette agli abbonati di sfruttarne l’interfaccia, di integrarsi in sistemi multi-room e di consultare tutte le informazioni sulla musica presente nella propria libreria personale, su Qobuz e Tidal. AVR5 è Ready for Dirac Live e dispone perciò di tutto il necessario per abilitare la correzione acustica ambientale tramite il software Dirac. Questa possibilità viene però offerta come opzione a pagamento, segnando una differenza con gli altri modelli presenti nella gamma, tutti provvisti di Dirac Live.


Gli ingressi HDMI sono 7 e sono abbinati a 2 uscite, tutte in versione HDMI 2.0b con supporto per i segnali Ultra HD fino a 60 Hz, HDR10, HLG e Dolby Vision. Sull’uscita 1 c’è anche eARC, l’unica funzione di HDMI 2.1 (per sapere di più qui c’è la nostra guida) supportata. É prevista la possibilità di eseguire un aggiornamento per sostituire le porte con HDMI 2.1; per effettuarlo ci si dovrà recare in un centro assistenza che provvederà a sostituire le schede. Il programma partirà dalla fine del 2021 e includerà non solo AVR5 ma anche tutti gli altri amplificatori e il processore home cinema, ovvero AVR10, AVR20, AVR30 e AV40.

Le altre connessioni disponibili includono vari ingressi analogici e digitali, sia ottici sia coassiali, l’antenna per la radio FM e DAB e le uscite pre-out multi-canale. AVR5 arriverà nei negozi alla fine dell’anno con un prezzo di listino fissato a 2.199 euro. I possessori potranno ottenere uno sconto del 50% sull’acquisto del Dirac Live Room Correction Software tramite il sito di Arcam.



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *