Death Stranding arriverà su PlayStation 5 con la Director’s Cut

Death Stranding arriverà su PlayStation 5 con la Director’s Cut


Death Stranding, l’acclamato titolo di Hideo Kojima pubblicato nel 2019 su PS4 e successivamente approdato su PC, debutterà su PlayStation 5 in edizione Director’s Cut.

Annunciata con un trailer in occasione della serata inaugurale della Summer Game Fest, la nuova versione del gioco per il momento non ha una data di uscita e le informazioni divulgate sono davvero poche. Nel filmato viene mostrata però una nuova location con chiari riferimenti a Metal Gear Solid di conseguenza è presumibile che la Director’s Cut contenga fasi di gioco inedite, oltre ad un potenziamento del comparto tecnico.

Death Stranding, per chi non lo conoscesse, è un’avventura in cui si vestono i panni di Sam Bridges – interpretato da Norman Reedus – che deve trasportare i frammenti disconnessi del futuro per ricostruire un mondo andato in frantumi. Oltre alla partecipazione di Reedus, nel cast di Death Stranding sono presenti anche Mads Mikkelsen, Léa Seydoux e Lindsay Wagner.

Nell’attesa di scoprire nuovi dettagli sull’attesa Director’s Cut, si ricorda che in occasione della Summer Game Fest, è stata annunciata anche la data di uscita dell’atteso Elden Ring di From Software.



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *