Fortnite Stagione 7, arriva il Capitolo 2: ecco il trailer tra alieni e Superman

Fortnite Stagione 7, arriva il Capitolo 2: ecco il trailer tra alieni e Superman


Se nel mondo reale Epic Games è alle prese in uno scontro frontale con Apple, in quello di Fortnite – che velocemente si è affermato come uno dei fenomeni videoludici più rilevanti della storia recente – i giocatori dovranno presto prendere parte ad una guerra dalle proporzioni simili: i nemici, in questo caso, saranno gli alieni. Ma a fare più rumore sono gli alleati d’eccezione: il trailer rilasciato oggi, infatti, mostra l’arrivo di volti noti, notissimi, come quelli di Superman e di Rick & Morty.

In mattinata i server di Fortnite sono stati offline proprio per consentire la manutenzione necessaria a portare i giocatori verso il Capitolo 2 della Stagione 7, con un download importante rispetto a quelli degli aggiornamenti settimanali.

Se i dischi volanti vi affascinano, e vi dispiace quasi abbattere quelle luci viola, non preoccupatevi: sarà possibile hackerarli e pilotarli (tipo Independence Day). Ci saranno poi nuove armi come un cannone che può sparare attraverso le strutture, un dispositivo di scansione, e un materiale di fabbricazione nuovo che consente di craftare però armi vecchie, quelle classiche rimosse precedentemente dal gioco.

Oltre a Superman e Rick & Morty, il Battle Pass introdurrà altri personaggi per coloro che ne faranno acquisto, come un alieno personalizzabile chiamato Kymera, un agente sia umano sia alieno che risponde al nome di Joey, un influencer virtuale con più di 1 milione di follower su Instagram, ovvero Guggimon, e anche un enorme droide da battaglia.

Inoltre, ricordiamo che su PC il nuovo Capitolo porterà anche importanti miglioramenti visivi, con post processing avanzato, ombre migliorate ed effetti più evoluti: ammesso e non concesso che il vostro hardware sia adeguato a supportare i requisiti della modalità Epic, ovviamente (se siete curiosi di scoprirlo, potete trovarli QUI).



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *