Iliad, spunta l’ipotesi di un accordo con FiberCop per la rete fissa

Iliad, spunta l’ipotesi di un accordo con FiberCop per la rete fissa


Lo sbarco di Iliad nel settore degli operatori di rete fissa dovrebbe essere alle porte e, per allargare la propria copertura infrastrutturale, il player francese potrebbe stipulare un accordo con FiberCop, società partecipata da TIM (58%), il fondo KKR (37,5%) e Fastweb (4,5%), nata da poco più di un mese. A riferirlo è il Sole 24 Ore, secondo cui l’azienda guidata da Benedetto Levi (che ha da poco raggiunto i 7,5 milioni di utenti in Italia) avrebbe già indetto un tavolo di dialogo con l’operatore, senza però rilasciare alcuna dichiarazione una volta contattato dalla stampa.

A circa un anno dall’annuncio della partnership strategica con Open Fiber, l‘ipotesi di un’intesa con FiberCop per rendere ancora più capillare la copertura fissa del player francese a livello nazionale risulta quantomai verosimile.

Stando a quanto si apprende, un’altra strada percorribile sarebbe quella di un accordo separato con Fastweb sulla scia di quanto fatto da Sky per la sua rete Wi-Fi.

Una delle più recenti conferme del chiacchieratissimo debutto di Iliad nel segmento della rete fissa risale allo scorso mese, quando l’ultimo aggiornamento (datato 23 aprile) dell’elenco degli operatori di rete fissa accreditati ai fini del bonus per PC e Internet da 500 euro riportava il nome dell’azienda francese.



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *