iPhone 13 fa un passo avanti: certificazione rivela 7 varianti

iPhone 13 fa un passo avanti: certificazione rivela 7 varianti


Apple ha iniziato il consueto giro di certificazioni necessarie per portare sul mercato a settembre i suoi nuovi iPhone 13. Nel database della Eurasian Economic Commission (EEC) sono stati individuati sette codici relativi ad altrettanti modelli e varianti: A2628, A2630, A2634, A2635, A2640, A2643 e A2645. Purtroppo non vengono aggiunti altri dettagli, né ci sono indicazioni precise sui nomi dei prodotti che vengono riportati unicamente come smartphone Apple. La numerazione, tuttavia, suggerisce che si tratta di modelli successivi all’attuale gamma iPhone 12.

Le sigle, ovviamente, non sono relative a sette diversi iPhone ma alle varianti. I modelli attuali, ricordiamo, utilizzano sigle diverse a seconda del Paese in cui vengono commercializzati ed il supporto alla rete cellulare.

Come spesso accade, nonostante manchino ancora diversi mesi all’annuncio, ci sono già tante indiscrezioni sulla prossima generazione di iPhone che dovrebbe essere caratterizzata da un notch dalle dimensioni ridotte e dall’adozione di un pannello LTPO con frequenza di aggiornamento variabile sui modelli PRO.

Previsti, inoltre, un processore A15 più potente ed un comparto fotografico migliorato su tutta la gamma. Non dovrebbe mancare la versione “mini”, nonostante sia stato il modello meno venduto tra i quattro.



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *