Kingston KC3000: arriva il primo SSD PCI-E 4.0 da 7 GB/s, disponibile sino a 4TB

Kingston KC3000: arriva il primo SSD PCI-E 4.0 da 7 GB/s, disponibile sino a 4TB


Kingston ha svelato il suo nuovo (e primo) SSD PCI-E 4.0 top di gamma KC3000, un prodotto rivolto alla fascia alta del mercato che offre ottime prestazioni e una buona capacità di archiviazione. Siamo di fronte al primo aggiornamento sostanziale da parte del produttore per questo segmento di utenza, l’ultima novità infatti risaliva al KC2500 (PCI-E 3.0) annunciato nel 2020, quindi si tratta in realtà di un update molto atteso.

Kingston KC3000 si affida al controller PCI-E 4.0 Phison E18 (ne abbiamo parlato QUI) e memorie NAND a 176 strati targate Micron, un mix che permette al produttore di garantire una velocità di trasferimento sequenziale in lettura-scrittura sino a 7.000 MB/s (o 7 GB/s se preferite); questi dati si riferiscono al modello flagship con capacità di 4TB e prestazioni sequenziali nell’ordine di 1 milione di IOPS.

Il nuovo SSD Kingston sarà disponibile anche in tagli da 2TB, 1TB e 512GB, per questi ultimi le prestazioni in scrittura scendono rispettivamente sino a 6.000 MB/s (modello da 1TB) e 3.900 MB/s (512GB), mentre tutti i modelli sono coperti da una garanzia di 5 anni, offrendo tra l’altro un particolare dissipatore al grafene (segnaliamo che la variante da 4TB richiede 10,4W).

Al momento mancano dettagli sui prezzi, si vocifera un costo di 20 centesimi al GB (fate due conti), mentre sono invece disponibili i dati relativi alla resistenza in scrittura (TBW o Total Bytes Written): si parla di 3200TB, 1600TB, 800Tb e 400TB, rispettivamente per i modelli da 512GB, 1TB, 2Tb e 4TB.



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *