Singapore, il governo svilupperà sistemi di difesa in partnership con Ghost Robotics

Singapore, il governo svilupperà sistemi di difesa in partnership con Ghost Robotics


La Defense Science and Technology Agency (DSTA) di Singapore ha siglato una partnership con Ghost Robotics, società con sede a Philadelphia, per identificare casistiche di utilizzo che possano coinvolgere robot per applicazioni di sicurezza, difesa e umanitarie.

Questa collaborazione prevederebbe anche l’utilizzo di robot realizzati di Ghost Robotics in abbinamento al sistema di comando, controllo e comunicazione (C3) della DSTA, il “centro nevralgico” delle sue piattaforme militari. L’obiettivo è quello di aumentare l’efficacia durante le operazioni militari e di emergenza sfruttando l’analisi dei dati, l’intelligenza artificiale e le tecnologie di visione artificiale dei robot.

DSTA e Ghost Robotics, si legge in una nota congiunta, testeranno e svilupperanno “nuove tecnologie e casi d’uso” per “veicoli terrestri quadrupedi senza equipaggio”, simili a quelli sviluppati dalla Boston Dynamics, che sarebbero integrati con manipolatori multiasse che migliorerebbero il modo di interazione con ambiente e oggetti. In queste tecnologie sarebbero integrate anche quelle energetiche, come batterie a stato solido o celle a combustibile.

Il Ministero della Difesa di Singapore, lo scorso giungo ha annunciato una strategia di trasformazione per affrontare al meglio le sfide e le minacce alla sicurezza. Parte di questa strategia riguarda l’uso della tecnologia per migliorare l’efficienza operativa e ridurre il fabbisogno di manodopera.



Via: HDBlog

ilportaledelnerd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *