In cucina con Luca Pappagallo: Ovos verdes

1 month ago 54

Il procedimento per preparare le ovos verdes inizia con il taglio delle uova sode a metà e l’estrazione dei tuorli, che vengono poi mescolati con burro, prezzemolo tritato, sale, pepe e noce moscata per creare un composto omogeneo. Questo composto viene utilizzato per formare delle palline che vengono inserite all’interno degli albumi sode, ricreando così le uova sode. Le uova preparate vengono poi avvolte singolarmente nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per 15 minuti.

Dopo il riposo, le uova vengono passate nella farina, nell’uovo sbattuto e nel pangrattato, per poi essere immerse in olio caldo a 170 °C e fritte fino a doratura, il che richiede solo pochi minuti. Una volta pronte, le ovos verdes vengono scolate su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio e possono essere servite.

In sintesi, le ovos verdes sono un piatto che prevede la preparazione di uova sode farcite con un composto a base di tuorli, burro, prezzemolo e spezie, che vengono poi rivestite di pangrattato e fritte in olio caldo. Il risultato finale sono delle sfiziose uova sode rivisitate che possono essere gustate come antipasto o come contorno.
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

Navigazione articoli

Read Entire Article