Intel Raptor Lake: i nuovi processori sembrerebbero incredibilmente veloci

1 month ago 32

La CPU di punta di Intel Raptor Lake, dai benchmark trapelati mostra alcune prestazioni multi-core molto veloci, anche se ha un costo alto di consumo energetico.

Intel

Questa notizia ci viene riferita da OneRaichu (come segnalato da VideoCardz) su Twitter, un normale leaker hardware che ha fornito benchmark tratti da Cinebench R23, anche se come sempre dovremmo essere scettici su tale leak e sulla possibilità che possa essere falsificato.

Se è vero, questo mostra sicuramente il processore 13900K sfoggiare prestazioni impressionante, poiché è riuscito a raggiungere 2.290 in single-core e 35.693 in multi-core. il tutto è stato dimostrato con le impostazioni predefinite per velocità di clock e potenza, con la CPU che consumava 254 W nel test, che in realtà è il limite di potenza “PL2” del 13900K.

OneRaichu osserva che il 13900K funzionava a 5,8 GHz su due core ad alte prestazioni e a 5,5 GHz sugli altri sei e VideoCardz sottolinea anche un’ulteriore perdita da ECSM che consiste in un test di stabilità Aida 64, e questo mostra due core che raggiungono 5,8 GHz con gli altri anche a 5,5 GHz.

Sebbene il single-core non sia stato influenzato qui, il risultato multi-core è balzato molto più in alto a 40.616, anche se la CPU stava consumando la maggior parte dei 100 W in più di potenza per raggiungere questo obiettivo (il processore ha raggiunto un picco di 345 W). Come sottolinea VideoCardz, ciò suggerisce che rispetto all’attuale 12900K , l’ammiraglia 13900K in arrivo sarà circa il 30% più veloce per le prestazioni multi-core (e il 48% più veloce con quell’impostazione di potenza illimitata) e il 48% più veloce del Ryzen 9 5950X (67% con potenza illimitata). Anche se vale la pena notare che la 13a generazione di Intel dovrà affrontare il Ryzen 7950X di nuova generazione.

Read Entire Article