Anker presenta al CES un proiettore portatile completo ma non economico

4 months ago 48

Niente auricolari Soundcore quest'anno per Anker, al CES 2022 di Las Vegas. Piuttosto un nuovo proiettore portatile del sub-brand Nebula, il Cosmos Laser 4K. Il proiettore ha le sembianze di uno scatolotto con tanto di maniglia in cima per portarlo con sé più facilmente, e ai lati ci sono pure due altoparlanti da 30 watt così da essere indipendente da qualsiasi altro dispositivo. Insomma, il Nebula Cosmos Laser 4K non ha bisogno di nulla per fare ciò che deve, eccetto che di un telo o di una parete su cui proiettare i contenuti.

Anzi, a dire il vero c'è una cosa di cui ha bisogno: di una TV stick, poiché nonostante Android TV 10 sul Cosmos Laser 4K non si può avere l'app di Netflix. Anker ha messo una pezza specificando che il suo nuovo proiettore portatile arriverà con una TV stick integrata, il che era una sorta di atto dovuto alla luce di un prezzo che non può essere definito contenuto. E un'altra cosa di cui (potenzialmente) ha bisogno è una stanza buia, perché con la luminosità prodotta dalla tecnologia laser ALPD 3.0 di 2.400 lumen i contenuti potrebbero non essere ben visibili in un luogo illuminato, o peggio soleggiato.

Tra le caratteristiche di Nebula Cosmos Laser 4K ce ne sono due fondamentali affinché un prodotto portatile sia anche comodo, ossia l'autofocus rapido e la correzione trapezoidale automatica, ed un'altra, apprezzabile, per la sicurezza, cioè un sensore che interrompe la proiezione laser nel momento in cui tra il proiettore e la superficie di riproduzione si frapponesse un animale domestico o un bambino, onde evitare di causare danni alla vista.

Il Nebula Cosmos Laser 4K sarà disponibile all'acquisto su Kickstarter l'11 gennaio a 2.199 euro, mentre le prime spedizioni partiranno a marzo.


Read Entire Article