Apple pronta a tagliare costi e assunzioni nel 2023?

1 year ago 360

Apple sarebbe a quanto pare pronta a ridimensionare nettamente il proprio budget nel corso del 2023, come spiegato di recente da Mark Gurman di Bloomberg.

Apple

Come da poco anticipato, Apple avrebbe deciso di ridurre le assunzioni e i costi nel corso del prossimo anno per quel che concerne diverse aree della propria compagnia, come da poco riportato da Mark Gurman di Bloomberg.

Stando al report in questione, la compagnia non avrà a che fare con dei cambiamenti riguardanti tutto il team, con alcuni che non si troveranno ad avere a che fare con ripercussioni in merito a questa specifica scelta.

Alcuni team riceveranno quindi un budget per risorse, assunzioni e ricerca e sviluppo minore rispetto a quanto preventivato, almeno nel 2023, con stop alle assunzioni per alcuni reparti e addirittura licenziamenti. Viene tuttavia indicata che la compagnia dovrebbe avere una schedule di prodotti aggressiva nel 2023, fra cui anche il suo headset AR/VR tanto chiacchierato.

Non si tratta di certo della prima compagnia a proporre una soluzione di questo tipo, e anzi stando a quello che sappiamo ci troveremo nel corso del tempo davanti a diverse aziende che decideranno di effettuare dei tagli di questo tipo nel corso del 2023, specialmente per il settore tecnologico, in vista di un anno sottotono sotto diversi punti di vista.

Read Entire Article