Tecnologia FWA: la nuova frontiera per una rete Internet sempre più diffusa e veloce

1 year ago 417
  1. Home
  2. Internet

La tecnologia FWA potrebbe rivoluzionare il mondo delle connessioni: ecco tutto quel che c'è da sapere su questo avveniristico sistema.

di Marco Lucio Papaleo

06—Apr—2023 / 12:57 PM

In collaborazione con Eolo

Da qualche tempo, nell’ambito del settore delle telecomunicazioni, sta suscitando sempre più interesse la tecnologia FWA, un sistema innovativo per la connettività in banda larga e ultralarga che, come vedremo, si sta affermando come interessante alternativa a sistemi di connessione più tradizionali. Cerchiamo quindi di capire come funziona esattamente questa tecnologia e quali sono i vantaggi che può offrire agli utenti finali.

Cos’è e come funziona la tecnologia FWA?

FWA è un acronimo dei termini inglesi Fixed Wireless Access (accesso wireless fisso) e sta a indicare un sistema di trasmissione dati che combina collegamenti via cavo e wireless; nella connessione FWA si sfrutta l’impiego delle onde radio, diversamente da quanto accade con connessioni di tipo diverso come nella tecnologia FTTC o in quella ADSL (decisamente più lenta) in cui vengono impiegati i cavi in rame.

Per inciso, FTTC è una sigla che sta per Fiber to the Cabinet (ovvero Fibra fino al Cabinato), mentre ADSL sta per Asymmetric Digital Subscriber Line (ossia Linea Abbonati Digitale Asimmetrica, la più comune fino a pochi anni fa); un altro tipo di tecnologia utilizzata per le connessioni Internet è la FTTH, acronimo che sta per Fiber to the Home, vale a dire Fibra fino a Casa.
Tornando alla FWA, questa tecnologia wireless (senza fili), funziona nel modo seguente: dalla centrale parte un cavo in fibra ottica che raggiunge una stazione (BTS, stazione radio base) che invia un segnale radio che raggiunge un ripetitore installato presso il domicilio dell’utente (in sostanza si tratta di un’antenna). È per questo motivo che la tecnologia FWA è indicata anche con l’acronimo FTTT (Fiber to the Tower, ovvero Fibra fino all’Antenna); il ripetitore che si trova nei pressi dell’abitazione invia il segnale in modalità wireless utilizzando determinate frequenze radio, segnale che ovviamente giunge al modem del cliente senza che siano necessari ulteriori cavi (né in rame, né in fibra ottica).
Un utente che ricorre alla tecnologia FWA si troverà quindi un’antenna all’esterno dell’abitazione che capta il segnale radio e un router che verrà installato all’interno della casa. Il segnale wireless sarà quindi trasmesso nella casa da un modem.

Quali sono i vantaggi di una connessione FWA?

Dopo aver analizzato il funzionamento della tecnologia FWA, illustriamo brevemente i principali vantaggi della tecnologia Fixed Wireless Access.
Innanzitutto grazie alla FWA è possibile avere una connessione Internet molto veloce anche in tutte quelle zone dove non sono presenti le coperture in fibra o addirittura quelle ADSL; nel nostro Paese, purtroppo, anche se la situazione è decisamente migliorata negli ultimi anni, sono ancora molti i piccoli comuni e le zone che non hanno accesso alla Rete Internet.
Un altro vantaggio non trascurabile della tecnologia FWA è che è non sono necessari tempi biblici per quanto riguarda l’installazione; anche i costi sono decisamente competitivi, come dimostrano le tariffe di EOLO, principale operatore FWA in Italia.
L’installazione di una connessione FWA non comporta necessariamente la presenza di una rete telefonica fissa nell’abitazione dal momento che si tratta di una tecnologia che non sfrutta cavi telefonici.
La velocità della connessione FWA è del tutto equiparabile a quella raggiunta dalla tecnologia FTTC e superiore a quella garantita dalla tecnologia ADSL.
L’altra buona notizia è che, con il progressivo ingresso della tecnologia 5G in Italia, le connessioni FWA potranno diventare sempre più veloci anche in zone impossibili da raggiungere con le tecnologie tradizionali.

Read Entire Article