CES 2022: Qualcomm amplia gli accordi di collaborazione con Honda e Renault

4 months ago 47

Al CES 2022 di Las Vegas, Qualcomm ha annunciato l'ampliamento degli accordi di collaborazione con diverse case automobilistiche. La società ha comunicato che le sue piattaforme dedicate alle auto saliranno a bordo dei futuri modelli Honda e Renault. In precedenza, l'azienda aveva comunicato un'allargamento della partnership anche con il Gruppo Volvo.

Qualcomm offre una suite completa di piattaforme per il settore automotive che collettivamente chiamata Qualcomm Digital Chassis. L'obiettivo dell'azienda è quello di fornire alle case automobilistiche una varietà di strumenti che possono utilizzare per rendere le loro auto smart e più connesse.

Per quanto riguarda i nuovi annunci del CES, Honda utilizzerà la Snapdragon Automotive Cockpit Platform di terza generazione di Qualcomm per il suo sistema di infotainment basato su Android nelle auto in arrivo negli Stati Uniti nella seconda metà del 2022 e all'inizio del 2023.

Renault, invece, ha intenzione di utilizzare le piattaforme di Qualcomm per connettività, cockpit digitale, assistenza alla guida e servizi cloud all'interno dei suoi futuri veicoli. Sostanzialmente, il costruttore francese adotterà l'intera suite Qualcomm Digital Chassis. Sarà quindi interessante scoprire quali frutti darà questa integrazione sulle nuove vetture.

Ricordiamo, invece, che Volvo e Polestar adotteranno la piattaforma Snapdragon Automotive Cockpit Platform per i sistemi infotainment delle elettriche Volvo XC90 e Polestar 3. I nuovi accordi annunciati al CES 2022 si aggiungono a quelli esistenti con altre importanti case automobilistiche, tra cui BMW, GM e Hyundai.

Le auto stanno diventando sempre più tecnologiche, quasi dei computer su quattro ruote. Le case automobilistiche stanno tutte lavorando per proporre soluzioni avanzate ai clienti. Per questo, hanno bisogno di piattaforme hardware sempre più evolute e performanti, in grado di poter gestire tutti i nuovi servizi digitali che arriveranno nel corso dei prossimi anni.


Read Entire Article