Galaxy S21 FE vs S20 FE: due generazioni a confronto

5 months ago 59

Si è fatto desiderare, e non poco, questo Galaxy S21 FE, ma alla fine è arrivato. Non era affatto scontato - diciamo che la certezza assoluta l'abbiamo avuta quando siamo riusciti a metterci le mani sopra in anteprima - perché più volte Samsung, complici scarsità dei chip e pandemia, è tornata sui suoi passi cancellando e poi ripristinando il progetto. Fino ad oggi, giorno in cui lo smartphone ha fatto il suo debutto ufficiale. Giusto per farsi un'idea della sua storia travagliata:

 mancherebbero i componenti

Android 14 Giu

Galaxy S21 FE forse non arriver

Android 29 Set

Galaxy S21 FE, non

Android 06 Ott

Samsung Galaxy S21 FE,

Android 26 Ott

Il suo difetto più grande, come abbiamo riportato nella nostra recensione fresca di pubblicazione, è che è uno smartphone giusto arrivato nel momento sbagliato - leggasi: troppo in ritardo. Galaxy S21 FE ha il fiato sul collo, perché la gamma Galaxy S22 è davvero vicina e, ad un prezzo di listino che parte da 769 euro, potrebbe convenire attendere ancora un mesetto per mettere le mani magari sul modello base del prossimo top di gamma, o piuttosto guardare un po' più indietro e affidarsi a quel Galaxy S20 FE che tanto è piaciuto nei mesi passati (anche a noi). Certo, non sarà uno smartphone di primo pelo, ma lo street price a cui viene offerto (lo si trova a meno di 500 euro) potrebbe farci chiudere un occhio.

Andiamo dunque a vedere in cosa si differenziano i due dispositivi Galaxy S20 FE e Galaxy S21 FE, e in cosa invece risultano essere davvero simili, se non addirittura identici. Insomma, cerchiamo di capire quanto grande sia stato questo salto generazionale, lasciando a voi il giudizio finale sull'effettiva convenienza ad acquistare l'uno o l'altro.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Samsung Galaxy S20 FE

Android 23 Set

Samsung Galaxy S21 FE

Android 04 Gen

Android 08 Ott

 ottimo smartphone ma al giusto prezzo

Android 04 Gen

GEMELLI DIVERSI?

Dal punto di vista dei materiali nulla cambia: il retro di Galaxy S21 FE è in policarbonato, esattamente come S20 FE. A cambiare è il modulo che ospita le tre fotocamere posteriori, in vetro sul modello precedente e ora in plastica: una scelta coerente con l'intenzione di dare all'utente la sensazione di un tutt'uno con il resto della scocca. Il design che troviamo su S21 FE riprende di fatto quello della gamma Galaxy S21: può piacere o meno, lo ritroveremo comunque anche sui prossimi Galaxy S22 e variante Plus (ma non sull'Ultra). In più, Galaxy S21 FE è più basso e sottile rispetto ad S20 FE 5G, pur mantenendo la stessa larghezza. E perde anche qualche grammo: da 190 si passa infatti a 177 grammi.

E se riguardo il display le differenze tra i due smartphone sono pressoché impercettibili - 6,5" S20 FE, 6,4" S21 FE, entrambi con refresh rate a 120Hz - è nel processore che troviamo un (comprensibile) cambiamento: Samsung ha scelto lo Snapdragon 888 per l'ultimo arrivato, un salto generazionale rispetto allo Snapdragon 865 di S20 FE ma che avrebbe forse avuto ancor più senso se al suo posto fosse stato inserito il meno energivoro Snapdragon 870. Che abbia inciso la difficoltà nel reperire componenti? Probabile.

A livello di memoria siamo sulla stessa linea, con S21 FE che viene proposto ufficialmente in tre tagli da 6/128GB, 8/128GB e 8/256GB (sul sito di Samsung Italia sono disponibili il primo e il terzo - quest'ultimo un'esclusiva online), mentre S20 FE è stato commercializzato solamente nella versione da 6/128GB. Importante differenza tra i due modelli è la presenza di uno slot microSD per l'espansione di memoria su Galaxy S20 FE (fino a 1TB), assente invece su S21 FE.

Restano invariati il posizionamento del sensore delle impronte digitali (in entrambi i casi sotto al display), così come la resistenza ad acqua e polvere (IP68). Tutti e due gli smartphone non sono dotati di jack audio da 3,5mm.

Capitolo batteria: 4.500mAh per entrambi, così come la ricarica rapida da 25W. Difficile fare un confronto ad occhi chiusi riguardo l'autonomia: qui entrano in gioco diversi fattori, primo fra tutti il processore. Metteremo l'ultimo arrivato a dura prova anche nel corso dei prossimi giorni, per ora possiamo limitarci a dire che a sera ci si arriva, non di più (e per fortuna non di meno). Ricordiamo altresì che il software è ancora "acerbo", nel senso che andrà ottimizzato con i prossimi aggiornamenti: speriamo che anche l'autonomia possa trarne beneficio.

Il comparto fotografico è identico: 12+12+8MP è la soluzione scelta da Samsung anche sul nuovo Galaxy S21 FE, la stessa che troviamo su Galaxy S20 FE. C'è una sola, piccola (ma abbastanza significativa) differenza: il sensore principale di Galaxy S20 FE ha una dimensione di 1/3,0", quello di Galaxy S21 FE di 1/2,8". Il risultato - sulla carta - sono immagini leggermente migliori, specie in condizioni di scarsa luminosità. Tutti e due i modelli si spingono nella registrazione video fino a 4K @60fps. Non ci sono differenze invece per ciò che riguarda la fotocamera anteriore da 32MP.

Ultimo aspetto, ma non certo per importanza, riguarda il prezzo di vendita. Ovviamente parliamo di prezzo di listino, in attesa che il mercato faccia la sua parte abbassandolo a livelli più coerenti con il suo posizionamento.

  • Galaxy S20 FE 5G: 769 euro
  • Galaxy S21 FE 5G: 769 euro (839 euro per il modello 8/256GB)

Insomma, stesso prezzo a distanza di 15 mesi l'uno dall'altro. A far storcere il naso è però la tempistica di rilascio del secondo, ovvero di S21 FE: siamo a gennaio, a un mese dal debutto della gamma Galaxy S22. S20 FE, invece, è stato annunciato quando ancora il top gamma successivo - ovvero Galaxy S21 e relative varianti - era ben lontano dall'essere annunciato. Inutile ribadire, come già detto in sede di recensione, che lo smartphone svelato oggi da Samsung è da promuovere, sì, ma non a questo prezzo.

VIDEO

Samsung Galaxy S20 FE 5G disponibile su a 540 euro.

(aggiornamento del 04 gennaio 2022, ore 16:32)


Read Entire Article