Google annuncia nuove funzioni di accessibilità e produttività al MWC 2024

1 month ago 51

Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Google annuncia nuove funzioni di accessibilit e produttivit al MWC 2024

26 Febbraio 2024 0

Anche Google è presente al Mobile World Congress 2024 di Barcellona e ha approfittato dell'importante evento per presentare una serie di nuove funzionalità per telefoni, auto e dispositivi indossabili. Queste includono la creazione di messaggi tramite Gemini, la generazione di didascalie per immagini con intelligenza artificiale, la sintesi di testi tramite AI per Android Auto e l'accesso ai pass su Wear OS.

Nonostante le critiche ricevute per le problematiche più recenti, Google è comunque motivata nello spingere la sua tecnologia Gemini AI, implementandola in un sempre maggior numero di contesti. A partire da questa settimana, Google Messaggi integrerà una modifica che consentirà di accedere a Gemini all'interno dell'app. La funzione è attualmente in fase di beta e supporta solo la lingua inglese, pertanto nel nostro mercato sarà necessario attendere ancora un po'.

Inoltre, Google sta implementando in queste ore una funzione per Android Auto che legge i riassunti di lunghi messaggi di testo e contestualizza le chat di gruppo. La funzione, annunciata per la prima volta il mese scorso, fornisce anche suggerimenti rapidi per le risposte. Ecco un breve video pubblicato da Google, che la mostra in azione.

Google ha presentato anche alcune funzionalità relative all'accessibilità, come l'app Lookout, che è pensata per aiutare le persone ipovedenti a destreggiarsi con etichette alimentari e documenti: grazie all'intelligenza artificiale sarà in grado di generare didascalie per le immagini che hanno descrizioni imprecise o del tutto assenti. La funzione è disponibile a livello globale per tutti gli utenti, ma anche in questo caso risulta fruibile solo in lingua inglese. Inoltre, è stato migliorato il supporto del lettore dello schermo per Lens in Maps. Gli utenti possono puntare la fotocamera del telefono intorno a loro e TalkBack sarà in grado di leggere le informazioni su luoghi e cartelli.

Sul fronte della produttività, Google ha deciso di estende il supporto per le note scritte a mano con una stilo o con un dito, ai documenti su telefoni o tablet Android. Viene offerta la possibilità di scegliere tra diversi stili di penna e colori per evidenziare specifici punti in un documento. A seguire un video con le novità più rilevanti.

Anche Spotify potrà finalmente godere del commutatore di output nella schermata iniziale di Android, esattamente come avveniva fino ad oggi con YouTube Music. Ciò significa che si potrà riprendere l'ascolto di una canzone o di un podcast da una fonte all'altra anche tramite Spotify.

L'app Fitbit è stata aggiornata per supportare l'ottenimento di dati da diverse fonti come AllTrails, Oura Ring e MyFitnessPal. Infine, ci sono alcuni aggiornamenti relativi a Wear OS. Ora si potrà accedere ai pass di Google Wallet, come carte d'imbarco, biglietti per eventi, abbonamenti in palestra e carte fedeltà, direttamente dallo smartwatch, inoltre di possono ottenere indicazioni per i mezzi pubblici utilizzando una richiesta vocale. Infine, c'è anche un'opzione per visionare le indicazioni di navigazione mostrate dal telefono o ottenere indicazioni attraverso la bussola.


Read Entire Article