HTC ha annunciato un nuovo tablet, completamente a sorpresa

1 month ago 21

Gli utenti Android di lunga data si ricorderanno sicuramente di HTC: l'azienda taiwanese era infatti una delle più attive per quanto riguarda la produzione di smartphone con sistema operativo del robottino verde (HTC Dream è stato infatti il primo telefono Android), nonché una delle più amate, grazie alla qualità dei dispositivi e alla qualità del software. Ad oggi, HTC resta decisamente indietro rispetto ad altri produttori e i nuovi dispositivi scarseggiano, ma comunque arriva a sorpresa un nuovo tablet.

Offerte Amazon

HTC A101 è il nome del tablet base gamma della società taiwanese: il dispositivo, che prende il nome dal suo display da 10,1 pollici, è pensato essenzialmente per il mercato africano, e dunque difficilmente lo vedremo sugli scaffali dei negozi europei e italiani. Prima di questo, l'azienda aveva lanciato, senza particolari annunci al pubblico, anche HTC A100, pensato però solo per il mercato russo e mai arrivato dalle nostre parti.

Il design del prodotto è decisamente semplice: schermo da 10,1 pollici con cornici molto ampie e parte posteriore in plastica nera, con il gruppo fotocamere posto in alto a destra e bordo color alluminio. Per quanto riguarda l'hardware, HTC A101 monta un processore Unisoc T618, unito a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. A completare il tutto, due fotocamere posteriori (16 MP e 2 MP ultrawide), fotocamera frontale da 5 MP e batteria da 7000 mAh.

Come detto, difficilmente questo tablet arriverà da noi e al momento non è noto il prezzo.

Nonostante questo tablet non sia proprio entusiasmante, è bene ricordare che HTC non è morta: l'azienda infatti continua a produrre smartphone e altri prodotti, e proprio nel 2022 abbiamo assistito al lancio di due interessanti prodotti. Il primo è proprio uno smartphone "ottimizzato per il Metaverso", HTC Desire 22 Pro, e il secondo è un visore per la realtà virtuale (settore nel quale HTC è davvero forte), ovvero HTC Vive Flow.

Dopo aver mostrato al mondo il Viverso, il metaverso secondo HTC, l'azienda ha dunque presentato HTC Desire 22 Pro: si tratta di uno smartphone molto semplice nel design, ma con funzionalità pensate per semplificare la fruizione del metaverso da parte degli utenti. Tra queste funzioni speciali troviamo la possibilità di entrare rapidamente nel Viverso, creare avatar per il Viverso in maniera rapida e l'accesso a VIVE Wallet, un portafoglio per mettere al sicuro tutte le risorse virtuali (come gli NFT). Qui abbiamo parlato nel dettaglio di HTC Desire 22 Pro.

Sempre nell'ambito del metaverso, ecco che HTC ha presentato HTC Vive Flow, un visore "dall'aspetto particolare" che arriverà verso la fine dell'anno. Audio spaziale, lenti regolabili e un sistema di raffreddamento basato su ventola che espelle l'aria calda verso l'alto e il basso saranno le principali novità del visore, oltre ad alcune fotocamere nascoste che permetteranno di rilevare con precisione i movimenti delle mani dell'utente. Qui trovate maggiori informazioni su HTC Vive Flow.

Read Entire Article