Intel apre la strada all'integrazione tra iPhone e notebook Intel EVO

4 months ago 45

Intel ha annunciato nelle scorse ore al CES 2022 la nuova generazione del marchio premium Intel EVO, in base al quale i notebook con determinate caratteristiche hardware e software (qui ne abbiamo parlato dettagliatamente) possono ricevere la certificazione di idoneità da parte dell'azienda. Rispetto alla precedente generazione ci sono alcune novità, tra cui il supporto ai dispositivi pieghevoli e allo standard WiFi 6E, ma non è tutto. Per la prima volta è stata mostrata una forma di integrazione tra PC Windows e dispositivi della mela come Apple Watch e iPhone.

Non stupisce questa mossa se pensiamo che lo scorso anno Intel ha acquisito il controllo di Screenovate, la piattaforma che stava lavorando a soluzioni di supporto e integrazione tra dispositivi mobile, sia Android che iOS, e PC basati su sistema operativo Windows.

 14 core per i notebook e desktop 16 core da 65W

Articolo 04 Gen

La dimostrazione è stata fugace, infatti, abbiamo visto solo un breve passaggio durante la presentazione tenutasi al CES 2022. Ma il potenziale c'è, poiché a quanto visto il nuovo strumento promette di poter accedere da PC ai propri messaggi di testo su iPhone, a quelli iMessage, oltre ai dati dall'app Salute, e addirittura a quelli di Apple Watch connesso.

Piuttosto promettente come tecnologia, peccato che al momento non è possibile stabilire se vedrà mai la luce. Il motivo? Intel prevede di lavorare con i partner, Apple compresa, ma non è chiara la posizione dell'azienda di Cupertino e conoscendo i precedenti, difficilmente darà il suo avvallo ad una soluzione non-proprietaria. Vi lasciamo al video della conferenza Intel tenutasi ieri, e per la precisione al minuti 21, quando si è parlato di questa nuova tecnologia di integrazione Intel EVO.


Read Entire Article