Redmi K50, l'azienda anticipa la super ricarica e altre caratteristiche importanti

4 months ago 56

La gamma Redmi K50 finisce per essere protagonista di una serie di anticipazioni ufficiali dopo la lunga serie di indiscrezioni innescata dall'azienda stessa, che già in estate aveva stimolato gli utenti sul tema. Il produttore ha utilizzato il social Weibo per condividere un'immagine con alcune delle caratteristiche tecniche che caratterizzeranno uno o più Redmi K50.

Sì, perché escludendo dal computo le versioni speciali - che non mancheranno, si è già parlato di una Gaming Edition - di smartphone ne arriveranno tre: Redmi K50, K50 Pro e K50 Pro+, con le caratteristiche di punta che saranno comprensibilmente appannaggio di quest'ultima versione. Si pensa ad esempio che la ricarica rapida cablata a 120 watt possa caratterizzare K50 Pro e K50 Pro+ o solamente il Pro+, come del resto è avvenuto sulla gamma Xiaomi 12 dove la variante standard arriva a 67 watt mentre quella meglio dotata ha una potenza di ricarica di fatto doppia.


Quale sia il Redmi K50 ad avere la ricarica a 120 watt, l'azienda ha anticipato che grazie alla sua rapidità la batteria da 4.700 mAh sarà completamente carica dopo appena 17 minuti dal collegamento alla corrente. Ed è sempre Redmi ad anticipare che la gamma K50 prevederà un sistema di raffreddamento per lo Snapdragon 8 Gen 1 a doppia camera di vapore, dunque una soluzione che mette l'azienda al riparo da eventuali "escandescenze" del nuovo chip al top della gamma Qualcomm e che in ogni caso consente al cliente di eseguire carichi di lavoro importanti tenendo lontano il thermal throttling.

L'uscita dell'azienda su Weibo si conclude con un accenno alla presentazione dei Redmi K50. Nessuna informazione precisa, almeno non ancora, ma un "ci si vede il mese prossimo", che alla luce di quanto si sussurra si può leggere come una conferma del fatto che la gamma verrà presentata in Cina a febbraio. Con ogni probabilità almeno uno dei Redmi K50 sarà distribuito in occidente, magari con una denominazione diversa come avvenuto in passato e certamente con tempi più lunghi rispetto a quelli che saranno comunicati per il mercato domestico.


Read Entire Article