SEGA ha quasi messo in pericolo dei dati sbagliando la configurazione di un server

5 months ago 61

Per via di una configurazione di un server errata, come scoperto sulle pagine di VPN Overview, SEGA ha quasi messo a repentaglio moltissimi dati.

A volte, anche le più grandi aziende possono commettere degli errori, e si sa, nel mondo di internet il più piccolo sbaglio può causare dei grossissimi problemi. Resta anche il fatto che delle enormi compagnie con delle piccole distrazioni possono mettere in pericolo dei dati degli utenti, ma per fortuna non è stato questo il caso.

Parliamo nello specifico di SEGA, compagnia colosso nel mondo dei videogiochi nota in tutto il mondo per delle sue saghe di rilievo, per citarne alcune, quelle di Sonic e Yakuza, ma che purtroppo come riportato sulle pagine di VPN Overview ha da poco avuto dei problemi riguardanti un server.

Si tratta nello specifico di una configurazione non andata a buon fine, che per colpa di alcuni errori stava per mettere a rischio i dati di 250.000 utenti, dato che risultava possibile accedere con facilità al tutto semplicemente accorgendosi del problema.

Per fortuna, il tutto è stato sistemato velocemente, e la compagnia è riuscita a riparare all’errore prima ancora che qualcuno all’infuori del portale di VPN Overview potesse accorgersene. A quanto pare però, in seguito alla segnalazione del 18 ottobre, ci sono voluti ben 10 giorni per ricevere risposta e conferma della riconfigurazione, anche se in ogni caso la storia si è conclusa con un lieto fine.

Read Entire Article