Tutte le novità Dreame 2024 per l'Italia: robot aspirapolvere, lavapavimenti, phon e anche tagliaerba!

2 weeks ago 46

A distanza di pochi mesi dalla presentazione al CES di Las Vegas, Dreame, il marchio specializzato nella pulizia di casa (e non solo!) presenta in un evento dedicato alla stampa in quel di Amburgo tutta la nuova line-up di dispositivi in arrivo sul mercato. Il bello è che tutte le novità arriveranno a brevissimo anche in Italia, e una ve l'abbiamo già mostrata in anteprima in una recensione dedicata di cui vi parliamo a brevissimo. Non rimane quindi che dare un'occhiata a tutti i dispositivi in arrivo nel nostro paese!

Segui SmartWorld su News

Dreame H13 Pro

Iniziamo proprio dal dispositivo di cui vi abbiamo già parlato nella nostra recensione che trovate qui. La nuova lavapavimenti Dreame H13 Pro arriva in Italia il 5 aprile al prezzo consigliato di 599€, su Amazon, nello shop online di Dreame, da MediaWorld e Unieuro. I suoi punti di forza? Potenza di aspirazione migliorata (18.000 Pa), luce LED frontale, nuovo sistema di pulizia del rullo basato su aria calda e centrifuga e tante altre chicche di cui vi abbiamo parlato nel dettaglio.

Da brava lavapavimenti, condensa in un solo passaggio sia l'aspirazione che il lavaggio delle superfici, e vista la presenza del rullo morbido, delle ruote gommate e del flusso d'acqua controllato, è pensata anche per pavimenti più delicati.

Dreame Pocket

Avete letto la nostra recensione di Hair Glory? Dreame sta per lanciare un dispositivo completamente diverso, pensato per trasformarsi in più tipologie di accessori per i capelli. Dreame Pocket, oltre a essere un phon pieghevole, all'occorrenza si trasforma in arricciacapelli e non solo. Purtroppo Dreame è stata un po' avara di dettagli a riguardo, e abbiamo solo la seguente immagine da mostrarvi. Se non altro sappiamo che arriverà in Italia il 16 aprile 2024.

Tagliaerba robotizzato A1

Lo aveva già annunciato in occasione del CES di Las Vegas: Dreame Roboticmower A1 è il primo tagliaerba robotizzato del marchio, e arriverà in Italia a brevissimo. La sua torretta frontale con tecnologia OminSense mappa il giardino o il cortile di casa nell'arco di 15 minuti.

Con il LiDAR 3D poi, A1 taglia con precisione l'erba evitando qualsiasi tipo di ostacolo. Si possono ovviamente programmare varie routine di tosatura, stabilendo quali zone evitare o zone temporanee da trattare con maggior frequenza. Nell'arco di 24 ore può occuparsi di giardini di dimensioni fino a 1000 m². Dreame ne ha annunciato la disponibilità per il 4 aprile, anche se Amazon prevede le spedizioni per il 6 maggio. Il prezzo ammonta a 1.999€. Dettagli e possibilità di acquisto anche sullo store ufficiale Dreame.

Dreame X40 Ultra

Pensavo che con il lancio di Dreame L10s Ultra Heat a gennaio il brand avesse già detto la sua in merito ai robot aspirapolvere top di gamma, e invece tra pochissimi giorni, il 9 aprile per la precisione, arriva Dreame X40 Ultra, un nuovo modello davvero, davvero al top (anche nel prezzo). 12.000 Pa di potenza di aspirazione, davvero tanti per un robot aspirapolvere, moci e spazzole frontali estendibili tramite piccole braccia robot, spazzola TriCut anti groviglio opzionale, sollevamento moci per proteggere tappeti e moquette, lavaggio con acqua calda a 70°C: si farebbe prima a dire cosa non ha! Tutto questo però, come accennato, ha un prezzo bello importante: 1.499€.

Se il prezzo non vi spaventa è già pre-ordinabile su Amazon o sul sito ufficiale Dreame.

X40 Master e X30 Ultra

Non solo X40 Ultra: nei prossimi mesi in Italia arriveranno altri due robot aspirapolvere firmati Dreame. Uno è l'X30 Ultra, quello presentato al CES di Las Vegas che doveva essere destinato al solo mercato statunitense. Ha qualcosina in meno rispetto all'X40 Ultra, e di conseguenza possiamo aspettarci un prezzo decisamente più abbordabile.

L'altro è l'X40 Master, un robot dotato di una stazione di ricarica tutt'altro che convenzionale. Dreame nell'unica immagine ufficiale rilasciata parla di "dimensioni ridotte, grandi risultati", e questo, almeno al momento, è tutto quello che possiamo dirvi al riguardo.

I risultati di Dreame in Europa

Dreame ha approfittato dell'evento di Amburgo per snocciolare un po' di dati relativi ai suoi risultati. Nel 2023 in Europa occidentale e meridionale Dreame ha riscontrato una crescita del 125%, generando un fatturato di 160 milioni di euro. A tal proposito, e a proposito del mercato italiano, si è espresso anche Fabio d'Amore, Country Manager di Dreame Technology Italia:

Sono entusiasta e onorato di aver assunto questo ruolo in Dreame, un'azienda fortemente innovativa con piani ambiziosi di crescita nel mercato italiano. La nostra sfida ora è consolidare la leadership nel comparto robot aspirapolveri e, allo stesso tempo, sviluppare le altre categorie di prodotti quali aspirapolveri senza filo, lavapavimenti, asciugacapelli e non per ultimo il nostro nuovo robot tagliaerba Lawnmower A1

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Read Entire Article