Twitter, lavori su iOS: scrivere e rispondere a un tweet sarà ancora più divertente

4 months ago 51

Chissà se un giorno le piattaforme social saranno indistinguibili l'una dall'altra. Sembra essere questa la direzione verso cui stanno andando, copiandosi reciprocamente le funzioni che più piacciono agli utenti e dunque paradossalmente auto-riducendosi quegli elementi di differenziazione che le rendono - appunto - diverse rispetto a ciò che offre la concorrenza.

Del resto è normale: se una qualche funzionalità o strumento piace, perché non farlo proprio, magari personalizzandolo un po'? É, questo, il caso di Twitter, da poco passato nelle mani di Parag Agrawal e che prende in prestito da TikTok la possibilità di rispondere a un post con un video, a sua volta ripresa da Instagram su Reels. Si chiama "quote tweet with reaction", ovvero "quota tweet con reazione", e permette di rendere la risposta a un tweet meno piatta e più personalizzata.

In pratica, gli utenti potranno commentare un tweet con una foto o un video inserendo al suo interno una copia del tweet a cui si sta rispondendo. L'immagine a seguire spiega bene cosa si potrà fare:


Siamo ancora in fase di sperimentazione, e per ora solo su iOS. Se il test verrà concluso con successo, è certo che Twitter deciderà di estenderne l'utilizzo anche alla controparte Android. Sulla versione in prova ora le opzioni passano da due a tre: alle classiche "ritwitta" e "quota tweet", si aggiunge "quota tweet con reazione". Scegliendo questa terza opzione verrà visualizzata una pagina in cui l'utente può scegliere una foto o un video già salvati sul rullino del proprio smartphone, o scattarne/registrarne uno nuovo. A completare l'opera ci penserà Twitter, incorporando nell'immagine il tweet originale.

A questo punto sorge un dubbio relativo alla sicurezza: come farà Twitter a identificare eventuali risposte contrarie alle policy della piattaforma social? Perché un conto è sfruttare algoritmi e intelligenza artificiale per moderare le risposte scritte, un altro è tenere costantemente monitorati i contenuti di una foto o di un video. Questa la risposta di Viviana Wiewall rilasciata a The Verge:

La sicurezza delle persone su Twitter è la nostra priorità e nonostante non prevediamo che questo possa essere utilizzato in modo pericoloso, monitoreremo attentamente l'utilizzo del prodotto e garantiremo che qualsiasi abuso venga giudicato sulla base delle regole di Twitter.

ALTRA NOVIT: SCRIVERE UN TWEET ANCORA PI SEMPLICE

C'è un'altra piccola novità che, tuttavia, farà molto piacere a tutti coloro che si affidano quotidianamente al social dei cinguettii: presto si potrà scrivere un nuovo tweet direttamente dalla schermata home tramite un'inedita barra posizionata appena sopra il menu di navigazione. Anche in questo caso la funzione è in fase di test, e solo sui dispositivi iOS.

Credits immagine d'apertura: Pixabay


Read Entire Article