Attacchi informatici, Andrea Enria (BCE): “Nel 2024 effettueremo stress test per le banche vigilate”

6 months ago 86

Per Andrea Enria, presidente del consiglio di vigilanza della Bce, in audizione alla Commissione Econ del Parlamento europeo:”Il test sarà il primo di questo tipo e si concentrerà su come i meccanismi di risposta e di recupero delle banche potrebbero far fronte in caso di un attacco informatico grave ma plausibile”.

“Le banche devono affrontare meglio il rischio informatico migliorando i propri quadri operativi. Per verificare la posizione delle banche a questo riguardo, nel 2024 eseguiremo uno stress test sulla resilienza informatica per tutte le banche vigilate. Il test sarà il primo di questo tipo e si concentrerà su come i meccanismi di risposta e di recupero delle banche potrebbero far fronte in caso di un attacco informatico grave ma plausibile”.

Lo ha detto Andrea Enria, presidente del consiglio di vigilanza della Bce, in audizione alla Commissione Econ del Parlamento europeo.

“La vigilanza bancaria europea esorta le banche ad affrontare le carenze nella gestione del rischio di credito. Meritano un approfondimento particolare le esposizioni verso il settore immobiliare. L’attuale contesto di tassi di interesse più elevati potrebbe esercitare un’ulteriore pressione al ribasso sui prezzi degli uffici e delle case, rendendo più difficile per i proprietari di immobili commerciali e le famiglie onorare il proprio debito. Le banche dovrebbero tenere conto di questi rischi nelle loro pratiche di accantonamento e nella pianificazione del capitale”, ha detto Enria.

Read Entire Article