Cosa sono le tecniche di costruzioni LEGO illegali?

1 month ago 23

Quando si pensa ai LEGO, è comune immaginare un universo di creatività senza limiti, dove l'unica regola sembra essere quella di lasciar volare la propria immaginazione. Tuttavia, esiste un insieme di regole meno conosciute stabilite dalla stessa LEGO per guidare sia i designer interni che gli appassionati nel costruire strutture sicure e durature. Al di fuori di queste linee guida ufficiali, si trovano le cosiddette tecniche di costruzione "illegali". Questi metodi, pur essendo creativi e spesso ingegnosi, sono sconsigliati da LEGO per vari motivi, principalmente legati alla durabilità del modello e alla integrità dei pezzi. Lista di cosa sia "illegale" o meno per LEGO è cambiata nel tempo e in passato è stata LEGO stessa a usarla in alcune costruzioni.

Cosa sono le tecniche illegali?

Le tecniche di costruzione illegali non implicano nulla di illecito nel senso tradizionale del termine; piuttosto, si riferiscono a metodi di assemblaggio che non rispettano le linee guida ufficiali di LEGO.

Queste pratiche possono includere l'uso di pezzi in modi che li stressano eccessivamente, potenzialmente danneggiandoli o diminuendone la vita utile. Esempi includono il collegamento di elementi in modi non previsti o l'uso di parti in modi che modifichino la loro forma originale. Ne vedremo qualche esempio sotto.

Perché sono considerate illegali?

LEGO definisce queste tecniche come illegali principalmente per due ragioni: sicurezza e durabilità. L'uso improprio dei mattoncini può non solo portare a costruzioni instabili, ma può anche danneggiare permanentemente i pezzi. LEGO investe molto nello sviluppo di istruzioni che assicurino la stabilità e la sicurezza delle costruzioni, assicurando che possano essere montate e smontate senza danneggiare i mattoncini. Se volete saperne di più entrare nel nostro gruppo Facebook dedicato al LEGO.

Esempi di tecniche illegali

  1. Stress di torsione: Collegare due pezzi in modo tale che uno eserciti pressione sull'altro, potenzialmente deformandolo.
  2. Connessioni precarie: Usare connessioni che non sono completamente sicure, come incastrare un pezzo solo parzialmente in un altro.
  3. Modifica dei pezzi: Tagliare, limare o modificare fisicamente i pezzi per ottenere la forma o la funzione desiderata.

La prima tipologia di tecnica illegale è sicuramente la più diffusa.

Ci sono operazioni di vario genere che prevedono per esempio di incastrare a 90° due pezzi plate con i bottoni, oppure incastrare un pezzo plate liscio dentro un gancio. Sono operazioni che all'apparenza non sembrano problematiche, ma che sul lungo periodo causano forte stress fra i pezzi, andando a danneggiarli o deformarli.

Sotto troviamo alcuni esempi realizzati da Bricknerd che mostrano alcuni esempi di costruzioni illegali.

Quando LEGO ha usato queste tecniche

In passato è stata LEGO a usare tecniche illegali nei suoi set. Nel set 71040 Disney Castle ci sono delle decorazioni sulle pareti realizzate collegando degli elementi sopra a un pin inserito in un foro nel muro, sopra cui però viene fatta una leggera pressione da altri pezzi. Nel set 21311 Voltron invece un pezzo Technics è inserito in un foro al contrario, offrendo poca resistenza a ulteriore stress.

Il fascino dell'illegalità

Nonostante i rischi, molte persone trovano queste tecniche affascinanti e stimolanti dal punto di vista creativo.

Le sfide che presentano possono spingere i costruttori a esplorare nuove possibilità e a superare i limiti di ciò che è possibile costruire con i LEGO. Inoltre, alcune di queste tecniche sono nate dalla comunità di appassionati e sono diventate popolari proprio per la loro capacità di creare forme e strutture che altrimenti sarebbero impossibili con le tecniche standard. Non essendo poi illegali nel senso letterale del termine (come avrebbero potuto?) nulla vieta ai costruttori LEGO di sperimentare comunque. Sopratutto se per costruzioni che sono pensate per durare poco e che quindi non subirebbero l'effetto dello stress fra le parti sul lungo periodo.

L'uso delle tecniche illegali nel mondo dei LEGO rappresenta quindi un equilibrio tra creatività e rispetto delle norme, un terreno di gioco dove l'innovazione incontra la tradizione.

Read Entire Article