HyperX presenta il suo primo gamepad, compatibile con Android e PC

4 months ago 48

HyperX si addentra in una nuova categoria di prodotti al CES 2022 di Las Vegas: quello dei gamepad, peraltro compatibili sia con PC sia con mobile. HyperX Clutch è infatti il suo primo gamepad che supporta ufficialmente i dispositivi Android, con tanto di supporto removibile per reggere lo smartphone. Offre sia connettività wireless (2,4 GHz e Bluetooth 4.2) sia cablata, per chi vuole ridurre al minimo assoluto la latenza. Il layout generale di pulsanti e leve (ma in effetti anche la forma generale) richiama quello ormai affermato dei controller Xbox, con gli stick analogici asimmetrici.



HyperX Clutch ha una batteria integrata da 600 mAh che, a detta della società, garantisce fino a 19 ore di gioco continuativo in modalità wireless. Ha una porta USB-C, e in confezione c'è un cavo USB-A/USB-C per la ricarica. Solo quello, però: ciò significa che per collegarlo allo smartphone è necessario recuperare un cavo USB-C/USB-C. In confezione c'è anche il clip removibile per reggere lo smartphone di cui parlavamo in apertura, che ha un'escursione da 41 a 86 mm. Può anche funzionare da stand da tavolo/scrivania.

HyperX, che quasi un anno fa è diventata parte di HP, ha presentato diverse nuove altre periferiche alla kermesse statunitense, tra cui le cuffie wireless Cloud Alpha Wireless, il mouse PulseFire Haste con design a nido d'ape per una miglior aerazione della mano, la tastiera meccanica RGB supercompatta Alloy Origins 65 e un paio di cuffie, sempre gaming, cablate, ovvero le prestigiose Cloud II con surround 7.1 e le entry level Cloud Core. Anche HP stessa ha portato diversi nuovi prodotti, tra cui diversi per il gaming e una tonnellata di portatili, anche con processori AMD Ryzen Pro.


Il prezzo del gamepad sarà decisamente competitivo rispetto ad alcune delle alternative più interessanti dei diretti competitor, come SteelSeries con il suo Stratus Duo o Razer con il Kishi (che però ha una struttura più sofisticata): 50 dollari. Arriverà a marzo. Riassumiamo prezzi e disponibilità per tutte le periferiche presentate:

  • Cloud Alpha Wireless Gaming Headset: da febbraio in USA a 199,99 dollari
  • HyperX Clutch Wireless Gaming Controller: da marzo in USA a 49,99 dollari
  • Pulsefire Haste Wireless Gaming Mouse: da febbraio in USA a 79,99 dollari
  • Alloy Origins 65 Mechanical Gaming Keyboard: da febbraio in USA a 99,99 dollari
  • Cloud II Gaming Headset: da marzo in USA a 99,99 dollari
  • Cloud Core Gaming Headset: da gennaio in USA a 69,99 dollari

Read Entire Article