Il CES di Google: tante novità in arrivo per rendere Android Auto ancora più potente

4 months ago 41

All'appello delle tante aziende che hanno fatto la propria apparizione al CES di Las Vegas non poteva certo mancare Google: BigG ha parlato delle novità in arrivo per Android Auto e, in generale, per tutte le auto che utilizzano il sistema operativo.

Entro la fine di quest'anno, i possessori di smartphone che utilizzano la tecnologia Ultra Wideband (UWB) potranno sbloccare i propri veicoli compatibili senza neanche tirare fuori il telefono dalla tasca. Sarà integrata anche la possibilità di condividere la chiave virtuale con parenti o amici, per consentire loro di utilizzare l'auto.

Google ha anche iniziato a collaborare con servizi come Lyft e Kakao Mobility per integrare le loro app per i conducenti in Android Auto: in questo modo, gli autisti potranno visualizzare tutte le informazioni riguardanti le corse dal display dell'auto. Inoltre, presto sarà aggiunto il supporto a MochiMochi, Fuelio e all'italiana Prezzi Benzina, per semplificare l'utilizzo di questi servizi direttamente da Android Auto.

Per tutti i veicoli che integreranno Google Play, sarà aggiunta la possibilità di installare app di navigazione, come Sygic, o app legate ai veicoli elettrici, come ChargePoint e PlugShare. Inoltre, a partire dalle auto Volvo, si potrà installare e guardare YouTube, ovviamente solo quando l'auto non è in movimento. Sempre a partire dalle auto Volvo, arriverà la possibilità di controllare la domotica direttamente da Android Auto, ovviamente tramite Assistant.

Read Entire Article