Mitsubishi ASX, arriva il restyling. Nuovo look e più tecnologia

1 month ago 59

Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Per la Mitsubishi ASX è arrivato il momento di concedersi un restyling che introduce alcune novità di design e maggiore tecnologia. Il lancio sul mercato italiano è previsto a fine giugno 2024. Nel mentre in cui scriviamo non ci sono informazioni sui prezzi per l'Italia. Come sappiamo, Mitsubishi ASX è strettamente derivata dalla Renault Captur che di recente è stata aggiornata. Il nuovo modello della casa automobilistica giapponese si basa dunque sul restyling della vettura del marchio francese.

Una volta sul mercato, la nuova ASX sarà proposta negli allestimenti INFORM, INVITE, INTENSE e INSTYLE.

DESIGN ED INTERNI

Le novità a livello di design riguardano prevalentemente il frontale dove troviamo nuovi fari a sviluppo orizzontale con, sotto, le luci diurne a LED a forma di freccia. Rispetto al modello del costruttore francese, la nuova Mitsubishi ASX si differenzia per una differente mascherina e un paraurti rivisto.

Il nuovo modello è disponibile nelle colorazioni metallic Crystal White, Sunrise Red, Onyx Black, Royal Blue, e Steel Grey. Negli allestimenti INTENSE e INSTYLE è possibile richiedere anche un tetto in tinta Onyx Black a contrasto. A disposizione cerchi da 17 o 18 pollici.

Per quanto riguarda gli interni, la novità più importante riguarda la tecnologia. Il nuovo sistema infotainment può contare su di un display verticale da 10,4 pollici e sulla piattaforma Android Automotive. Con Google integrato, i conducenti hanno accesso ad app e servizi come Google Maps. Troviamo anche Google Assistant e non manca nemmeno il supporto agli aggiornamenti OTA.


Dietro al volante è presente lo schermo della strumentazione digitale da 7 o da 10 pollici, a seconda dell'allestimento. Nuova ASX include un impianto audio premium Harman Kardon. Inoltre, può contare anche su di un tetto apribile panoramico. Largo 690 mm, ha tre opzioni di apertura intermedie, tutte facilmente controllate tramite un comando posizionato sopra il retrovisore interno. Il bagagliaio è modulare, grazie alla panchetta posteriore che può scorrere.

Nel dettaglio, la panca scorre in avanti di 16 cm, consentendo ancora più spazio e stoccaggio nel bagagliaio o maggiore spazio per le gambe: ciò equivale a una capacità aggiuntiva di 69 litri di capacità di carico oltre ai 332 litri standard.

MOTORI

Nuova Mitsubishi ASX è proposta con 3 motorizzazioni differenti: benzina, Mild Hybrid e Full Hybrid. Entrando maggiormente nei dettagli, il motore di ingresso è un benzina turbo a tre cilindri di 1 litro di cilindrata abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti. L'unità è in grado di erogare 90 CV di potenza e 160 Nm di coppia. Consumi pari a 5,7 litri/100 km ed emissioni di 130 g/km di CO2.

Il nuovo modello è poi proposto con un 4 cilindri benzina turbo e a iniezione diretta da 1,3 litri integrato con un sistema Mild Hybrid (unità proposta in due livelli di potenza). Il cambio può essere un manuale a 6 rapporti o un automatico a 7 marce. Il motore eroga 140 CV/260 Nm con il cambio manuale o 160 CV/270 Nm, con il 7DCT. Consumi ed emissioni: 5,7 litri/100 km e 130 g/km CO2 e 5,8 litri/100 km e 132 g/km CO2.


Infine, nuova Mitsubishi ASX è proposta anche con un powertrain Full Hybrid che combina un'unità a benzina da 1,6 litri con due motori elettrici e una trasmissione multi-mode. A disposizione ci sono 145 CV e 205 Nm di coppia. Le emissioni sono di 104 g/km CO2, mentre i consumi sono pari a 4,6 litri/100 km. Le prestazioni delle diverse motorizzazioni non sono state comunicate.

Sul fronte della sicurezza, il nuovo modello propone diversi sistemi di assistenza alla guida. Nei modelli di fascia alta, la vettura offre il sistema MI-PILOT (Mitsubishi Intelligent - PILOT), che combina il cruise control adattivo e l'Assistenza al mantenimento di corsia (LCA).


Read Entire Article