Nokia ammette le sue colpe: l'aggiornamento ad Android 11 non è andato bene

5 months ago 49

L'esperienza praticamente stock e la rapidità di aggiornamento sono stati due dei cavalli di battaglia della rinata Nokia con Android, sotto egida HMD Global, ma le cose non sono andate esattamente come previsto con l'aggiornamento ad Android 11: troppo lento, frammentato e non sempre efficace.

HMD CMO Stephan Taylor ha rilasciato in merito alcune dichiarazioni ad Android Authority:

We did have not as much success with the Android 11 rollout, and I think we've learned from that. But I think as we move forward, certainly on the global perspective, we've got a more focused level of device, and we're already in the beta program with Android 12. So yeah, bit humbled by how we did with Android 11, but I think we'll get onto the front foot again.

Nokia ammette insomma "la sconfitta", con l'update ad Android 11, per il quale non ha nemmeno partecipato al programma beta di Google, cosa che invece è cambiata con Android 12, ed i risultati in fondo già li stiamo vedendo. Nokia X10, X20 e G50 sono già passati all'ultima versione di Android, e questo lascia ben sperare per il resto della line-up.

Speriamo quindi che l'azienda abbia fatto tesoro dell'esperienza maturata, e che quest'anno le cose vadano meglio. Come sempre vi segnaleremo tempestivamente i vari update al loro arrivo in Italia, ma anche voi potete fare altrettanto, se doveste accorgervene prima, sfruttando il nostro form contatti.

Read Entire Article