WhatsApp testa il trasferimento di file offline con la funzione People Nearby

1 month ago 54

Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

WhatsApp starebbe testando una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di trasferire e condividere file anche in assenza di connessione internet. Stando a quanto riportato da WABetaInfo, la nuova funzione di condivisione offline di file si chiama People Nearby, che tradotto significa "Persone nelle vicinanze" e funziona in modo simile a Nearby Share di Android e AirDrop di Apple. La funzione è stata individuata nella versione beta v2.24.9.22 dell'app WhatsApp per Android.

Secondo quanto riferito, People Nearby sfrutta il Bluetooth per trasferire file tra dispositivi, eliminando la necessità di una connessione internet. Dagli screenshot condivisi da WAbetaInfo sembra che ci sarà una sezione dedicata alla funzione all'interno dell'app WhatsApp.


Per un corretto funzionamento della funzione, agli utenti di WhatsApp verrà richiesto di concedere tutti i permessi necessari, tra cui l'accesso ai contenuti multimediali, il Bluetooth per trovare e connettersi ai dispositivi sulla rete locale e la posizione. L'opzione di scambio file si troverà all'interno delle Impostazioni.

Una volta concessi i permessi necessari, People Nearby cercherà i dispositivi nelle vicinanze, tuttavia affinché i dispositivi siano rilevabili la funzione dovrà essere attivata su entrambi gli smartphone coinvolti. Non sarà quindi possibile iniziare a inviare file ad altri utenti semplicemente attivando la funzione sul proprio dispositivo.

La funzione People Nearby sarà crittografata end-to-end e il nostro numero di telefono verrà nascosto durante il processo di individuazione e trasferimento, pertanto nessun rischio per la sicurezza all'orizzonte! A quanto pare è attualmente in fase di sviluppo e non è chiaro né quando arriverà, né se arriverà anche per gli utenti iOS.

Ricordiamo che di recente WhatsApp ha iniziato a testare un nuovo pulsante "Mi piace" in pieno stile social, ma anche in questo caso la novità è comparsa all'interno di una versione beta dell'app Android.


Read Entire Article