iPhone 15, ancora previsioni su fotocamera periscopica con zoom ottico 10X

4 months ago 50

Bisognerà aspettare iPhone 15, o comunque si chiamerà la generazione di Melafonini del 2023, per vedere una fotocamera con obiettivo periscopico e zoom molto spinto: ne è convinto l'analista Jeff Pu, stando a una nota agli investitori visionata dai colleghi di MacRumors. Pu sostiene che "almeno un modello" della gamma 2023 (molto facile pensare al Pro per ragioni di prestigio, meglio ancora se Pro Max per questioni di spazio) offrirà uno zoom ottico 10X. Purtroppo non ci sono altri dettagli

Di un iPhone con obiettivo telescopico, tecnologia che ormai si può definire comune nel mondo Android, si parla ormai da un paio d'anni circa. Fino a qualche tempo fa, gli analisti e i leaker ipotizzavano che l'avremmo visto già quest'anno, ma a questo punto l'opinione più diffusa è che bisognerà aspettare ancora il 2023. Secondo indiscrezioni, si dice che Apple starebbe cercando di "aggirare" Samsung come fornitrice di alcuni componenti chiave, ma non è detto che riuscirà a evitare di pagarle delle royalty.

 il ricco 2022 di Apple secondo Bloomberg

Apple 03 Gen

L'altra grande novità degli iPhone 2023 potrebbe essere l'arrivo di modem 5G proprietari: Apple, ricordiamo, aveva stretto una partnership con Intel qualche anno fa quando aveva litigato con Qualcomm, ma in ultimo non era rimasta soddisfatta dei chip sviluppati da Intel e quindi aveva deciso di riappacificarsi con Qualcomm. Intel aveva quindi deciso di ritirarsi dal settore e Apple aveva colto l'occasione per comprarle l'intera divisione modem.

Del resto ha perfettamente senso: la politica di Apple è sempre stata di controllare quanto più possibile il proprio hardware e il proprio software, e già da anni sviluppa in casa i SoC degli iPhone. Secondo le prime indiscrezioni, i modem 5G di prima generazione non saranno integrati nel SoC, soluzione che ormai è diventata uno standard per tutti gli altri grandi protagonisti come Qualcomm e MediaTek.


Read Entire Article