Telegram: disponibili reazioni ai messaggi, traduzioni, spoiler e non solo!

4 months ago 45

Attraverso il blog ufficiale, Telegram ci informa che è arrivato il dodicesimo aggiornamento dell'anno e non è certamente uno di quelli banali. Gli utenti possono infatti sfruttare una lunga serie di novità a partire dalle reazioni ai messaggi - già avvistate qualche giorno fa - passando dalla traduzione automatica per quelli in altre lingue, dai codici QR a tema alla possibilità di nascondere parti di testo, così da evitare eventuali spoiler.

Le reazioni non sono un inedito, ovviamente, ma Telegram ha scelto di portarle sulla propria app in modo personale, accompagnate da alcune animazioni dedicate. Sarà possibile inviare una reazione rapida, ad esempio il pollice alzato, oppure selezionarne una a scelta tra quelle disponibili. Saranno sempre attive nelle chat private, mentre in gruppi e canali sarà a discrezione degli amministratori se renderle disponibili oppure no.


L'opzione che dà modo di nascondere una parte del testo non necessita di grandi introduzioni: capita a tutti di voler parlare di un film o di una serie TV che magari solo qualcuno all'interno di un gruppo di amici ha già guardato, e poter nascondere una porzione di quanto scritto risulta piuttosto utile per evitare di crearsi dei nemici. D'ora in poi sarà possibile farlo semplicemente selezionando le parole che si intende celare, quindi premere sulla relativa opzione per attivare la funzione. Ovviamente il testo nascosto non si vedrà nemmeno nella preview della lista delle chat e nelle notifiche.


Telegram aggiunge anche un nuovo tasto che, selezionato un messaggio, dà modo di vederne la traduzione automatica. Dalle opzioni si può scegliere in quale lingua leggere il testo tradotto ed è anche possibile escludere tutti quegli idiomi che si è parla in modo fluente, così da non vedere l'opzione "Traduci" comparire.


Con l'aggiornamento sono state introdotte anche una manciata di funzioni extra, come segnalato in apertura. I QR code personalizzati danno modo di customizzare il look di un qualsiasi QR che punta a un contatto pubblico, gruppo, canale o bot si voglia condividere. Arrivano inoltre le versioni interattive di alcune emoticon tra le più usate, disponibili solo nelle chat 1 a 1. E, infine, gli utenti Mac avranno nuovi menu contestuali ridisegnati.

Insomma tante piccole e grandi novità per rendere più divertenti gli auguri per il nuovo anno e avere un ventaglio maggiore di opzioni per esprimersi. L'aggiornamento è già disponibile da qualche minuto, quindi potete correre a scaricarlo e iniziare a provare le aggiunte. Se volete tutte leggere la descrizione completa delle novità, potete farlo nel link in FONTE.



Read Entire Article